Edoardo Guazzoni Architetto | TEATRO DI ERCOLANO
architetto Edoardo Guazzoni, studio di architettura Milano, architetto Milano
15718
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-15718,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

TEATRO DI ERCOLANO

LUOGO E DATA

Ercolano (Napoli), 2007

COLLABORATORI

A. Lauria, F. Musa, M. Turati

Category
Progetti urbani

PROGETTO PER UN TEATRO SU CORSO RESINA

 

Nell’ambito della riqualificazione di Corso Resina è stato individuato uno spazio risultante dal crollo di un edificio privato. Già oggi la liberazione dai resti delle rovine dell’edificio permettono uno sguardo eccezionale dalla strada nel cuore della città verso l’orizzonte marino. Si può immaginare che questa situazione visiva, avvicinandosi ai bordi estremi dell’area, accresca il suo interesse con l’affaccio diretto e centrale sugli scavi archeologici sottostanti di circa 20 m. Si prevede pertanto la sequenza di una piazza che entra in rapporto con le altre di C.so Resina, di una corte aperta costruita contenente una gradinata, con corridoi laterali e un grande belvedere verso la città romana e il mare. Piccole stanze poste lateralmente accolgono funzioni accessorie; secondo le necessità di spettacoli spontanei od organizzazioni, questi luoghi divengono il foyer, la cavea, le balconate per gli spettatori di un vero e proprio teatro. Pali distribuiti perimetralmente sostengono una possibile copertura a velario e una scena attrezzata può all’occorrenza essere eretta oltre il proscenio, dall’ordine delle sue finestre si potrà sempre intravedere il mare.