Edoardo Guazzoni Architetto | PDR A CHIAVENNA
architetto Edoardo Guazzoni, studio di architettura Milano, architetto Milano
17147
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-17147,ajax_fade,page_not_loaded,,vertical_menu_enabled,side_area_uncovered_from_content,qode-theme-ver-11.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1.1,vc_responsive

PDR A CHIAVENNA

LUOGO E DATA

Via Bossi, Chiavenna (Sondrio), 1987

CON

R. Pollini, S. Rossi

Category
Progetti urbani

PIANO DI RECUPERO VIA BOSSI, CHIAVENNA

 

L’origine rurale del borgo oltre il fiume Mera si confonde nelle trasformazioni residenziali e commerciali dei tipi insediativi: la casa mercantile “all’origine della strada urbana” e la casa a blocco, propria della tradizione rurale, risalgono all’esperienza medievale della città e giungono sino a noi attraverso modificazioni successive sino all’ottocento.

Il progetto non muta il volume degli edifici esistenti articolando gli interventi secondo il risanamento conservativo delle porzioni abitate; integrazioni e sostituzioni sono previste nel rispetto delle caratteristiche formali esistenti; gli spazi liberi retrostanti sono riuniti nella formazione di un giardino che guarda la collina coltivata di Chiavenna.

I piani terra sono destinati ad attività commerciali, i piani superiori ad abitazioni.

La forma dell’antica lottizzazione permane nel progetto e forma uno zoccolo di cantine voltate scavate nel terreno, muri superstiti e rocce affioranti che disegnano il suolo verso i terreni della campagna.